La società CONSERVE ITALIA soc. coop. agricola, in qualità di Titolare del trattamento, dichiara che la partecipazione al presente concorso presuppone il trattamento dei dati personali dei partecipanti nel rispetto del Decreto Legislativo del 30/06/2003 n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e successive modifiche.
Secondo il D. Lgs. indicato, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza.
Ai sensi dell’art. 13 del predetto Decreto Legislativo Vi forniamo, quindi, le seguenti informazioni:

  • I dati conferiti saranno trattati per la partecipazione al concorso denominato "Vinci Cirio con Carrefour" e, in particolare, anche ai fini di prendere eventualmente contatto con Lei in caso di vincita;
  • Il trattamento dei dati avviene mediante strumenti telematici e/o manuali, con modalità conformi alle suindicate finalità e, comunque, tali da garantire la sicurezza dei dati;
  • Il conferimento dei dati è facoltativo; tuttavia Vi informiamo che la mancata disponibilità totale o parziale degli stessi comporterà impossibilità di perseguire le predette finalità;
  • Dei dati potrà venire a conoscenza il personale di CONSERVE ITALIA soc. coop. agricola, Titolare del trattamento dei dati, nonché la società Gruppo FMA s.r.l. con sede legale in Milano (MI), viale Brenta 18, che si occupa della gestione del concorso in qualità di Responsabile del trattamento.
  • In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti. Cliccando Policy Cookies e tutela della Privacy, può trovare le informazioni per disattivare l’installazione dei cookies, ma in tal caso il sito non funzionerà correttamente. Continuando a navigare in questo sito acconsente alla nostra Policy.

Per esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs. 196/03, al quale espressamente si rinvia, gli interessati possono rivolgersi a: CONSERVE ITALIA soc. coop. agricola - con sede legale e amministrativa in San Lazzaro di Savena (BO), Via Paolo Poggi n. 11.